Il 14 marzo sarà il primo anniversario della sua morte

PALERMO, mercoledì, 4 marzo 2009 (ZENIT.org).- Verrà presentato alle 18.00 di questo giovedì nella Chiesa del SS. Salvatore a Palermo (corso Vittorio Emanuele 395) il libro “Chiara Lubich. La sua eredità” (Paoline editoriale libri 2009), di Franca Zambonini, giornalista e opinionista di “Famiglia Cristiana”.

Il testo dedicato alla fondatrice del Movimento dei Focolari, ricorda una nota inviata a ZENIT, “ritrae una Chiara poco nota al grande pubblico”, riportando molti scritti inediti tra cui “le pagine dell’esperienza mistica, rimasta in ombra per 50 anni, che Chiara condivise nel 1949 con Igino Giordani, politico tra i fondatori del Partito Popolare e scrittore di fama internazionale, e col primo gruppo di giovani che l’avevano seguita”.

Il libro racconta inoltre le prove spirituali, le difficoltà, gli ostacoli e le croci disseminate lungo la vita della Lubich, “radici profonde della straordinaria fecondità della sua opera”.

La rivoluzione discreta di Chiara Lubich, ricorda la nota, “ha raggiunto milioni di uomini e donne, laici, consacrati, sposati, cristiani e credenti di religioni diverse e anche non credenti, Vescovi, politici, abitanti delle favelas attratti tutti dall’ideale di un mondo unito”.

“Riuscirà il popolo dei Focolari a restare nel solco della fondatrice? Scopriranno iniziative nuove, modalità nuove di proporsi, orizzonti nuovi nel mondo che cambia? Li aspetta il compito arduo e insieme esaltante di far fruttificare l’eredità di Chiara Lubich”.

Interverranno alla presentazione del libro Eli Folonari, tra le prime compagne di Chiara e sua segretaria dal 1953, Antonino Raspanti, preside della Facoltà teologica di Sicilia, e Luigi Arcidiacono, ordinario di Diritto Costituzionale all’università di Catania. Coordinerà la presentazione Fernanda Di Monte, giornalista e responsabile del Centro comunicazione e cultura delle Paoline.

Nel corso della serata saranno letti i brani inediti, pubblicati nel libro, con brani musicali eseguiti da musicisti del conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo.

Franca Zambonini ha ricevuto molti riconoscimenti, tra cui i premi giornalistici “Star Hemingway” e “Walter Tobagi”. Tra i suoi libri, “Oltre Pechino” (1997), “Teresa di Calcutta. La matita di Dio” (1992, tradotto in 10 Paesi) e “Madre Teresa. La mistica degli ultimi” (2003).

Per ulteriori informazioni, www.paoline.it ;libreria.pa@paoline.it