Intenzioni per marzo dell’Apostolato della Preghiera

CITTA’ DEL VATICANO, domenica, 1° marzo 2009 (ZENIT.org).- Benedetto XVI ha chiesto per il mese di marzo di pregare per il riconoscimento delle donne e per i cattolici in Cina.

Lo propone nelle intenzioni dell’Apostolato della Preghiera, una iniziativa seguita da circa 50 milioni di persone dei cinque continenti per questo mese appena iniziato.

Ogni mese il Papa presenta due intenzioni di preghiera, una generale e una missionaria.

L’intenzione generale di dicembre recita: “Perché il ruolo delle donne sia più apprezzato e valorizzato in ogni nazione del mondo”.

L’intenzione missionaria è invece la seguente: “Perché i Vescovi, i presbiteri, le persone consacrate e i fedeli laici della Chiesa Cattolica nella Repubblica Popolare di Cina, alla luce della lettera loro indirizzata dal Papa Benedetto XVI, si impegnino ad essere segno e strumento di unità, di comunione e di pace”.