Una maratona, nel giorno di Ognissanti, per liberare i bambini soldato. È la “Corsa dei santi”, alla sua seconda edizione, in programma domenica 1° novembre a Roma. La gara sarà dedicata alla campagna della Fondazione Don Bosco nel mondo per lo Sri Lanka, “Libera un bambino soldato”, finalizzata a sensibilizzare l’opinione pubblica. L’ultimo rapporto delle Nazioni Unite parla di circa 250.000 bambini soldato nel mondo, il 40% dei quali bambine.

Il fenomeno interessa molte nazioni africane (Sierra Leone, Angola, Liberia, Algeria, Egitto), ma anche il Sudamerica (Colombia, Equador, El Salvador, Guatemala, Messico, Nicaragua, Paraguay, Perù) e l’Asia (Cambogia, Timor Est, India, Indonesia, Laos, Myanmar, Nepal, Pakistan, Nuova Guinea, Filippine e Sri Lanka). I missionari salesiani combattono il fenomeno in molti di questi Paesi, come lo Sri Lanka, dove stanno concentrando le forze con un progetto di recupero e di reinserimento  sociale che interesserà centinaia di bambini e adolescenti. La diretta della gara sarà trasmessa da “Canale 5”; durante la trasmissione i telespettatori, tramite sms, potranno effettuare donazioni per finanziare il progetto salesiano di recupero nello Sri Lanka.

Fonte: www.agensir.it