Non esistono attualmente proposte istituzionali di modifica dei libri

CITTA’ DEL VATICANO, lunedì, 24 agosto 2009 (ZENIT.org).- La Santa Sede ha smentito alcune affermazioni di organi informativi che annunciavano cambiamenti nella liturgia approvati da Benedetto XVI.

Il vicedirettore della Sala Stampa Vaticana, padre Ciro Benedettini, ha spiegato, come ricorda la “Radio Vaticana”, che “al momento non esistono proposte istituzionali riguardanti una modifica dei libri liturgici attualmente in uso”.

Gli organi di informazione hanno dichiarato nei giorni scorsi che la Congregazione vaticana per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti avrebbe presentato al Papa proposte per una “riforma della riforma liturgica”.