Un sondaggio effettuato all’interno della Bbc, e ottenuto in esclusiva dal Daily Mail, rivela che i funzionari dell’emittente televisiva britannica la reputano anticristiana e discriminatoria nei confronti degli anziani. I dipendenti avrebbero dichiarato inoltre che l’azienda è “dominata da minoranze etniche”, che è antiamericana, antirurale e “più sensibile ai sentimenti dei musulmani che dei cristiani”.

Il tabloid cita un funzionario che ammette la possibilità che la Bbc “sia andata troppo in là nella direzione del politically correct” e che “purtroppo queste cose sono talmente parte della cultura della Bbc che è difficile cambiarle”.

Un portavoce della Bbc ha negato le accuse e ha detto che  “tutti i dipendenti vengono trattati allo stesso modo, indipendentemente dalla loro età o della loro religione”.

da Avvenire