ROMA, mercoledì, 21 ottobre 2009 (ZENIT.org).- Il Cardinale Antonio Cañizares Llovera, Prefetto della Congregazione per il Culto divino e la Disciplina dei sacramenti, ha consegnato questo mercoledì a Benedetto XVI una copia del “Compendium Eucharisticum” (in Urbe Vaticana, apud Librariam Vaticanam, 2009, pagine 467, euro 30), pubblicato il 19 ottobre dalla Libreria Editrice Vaticana.

La pubblicazione del “Compendio” – ha fatto sapere la Radio Vaticana – era stata preannunciata dal Papa nell’Esortazione apostolica post-sinodale Sacramentum Caritatis, pubblicata nel febbraio 2007 a conclusione dell’XI Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei Vescovi tenutasi a Roma nel 2005 sul tema: “L’Eucaristia: fonte e culmine della vita e della missione della Chiesa”.

In quel documento il Papa spiegava che accogliendo la richiesta avanzata dai Padri sinodali, sarebbe stato pubblicato – a cura dei competenti dicasteri un ‘Compendio Eucaristico’.

Il testo – scriveva il Pontefice – “raccoglierà testi del Catechismo della Chiesa Cattolica, orazioni, spiegazioni delle Preghiere Eucaristiche del Messale e quant’altro possa rivelarsi utile per la corretta comprensione, celebrazione e adorazione del Sacramento dell’altare”.

La pubblicazione del “Compendio” – spiegava Benedetto XVI – accoglie la richiesta che i Padri hanno avanzato “per aiutare il popolo cristiano a credere, celebrare e vivere sempre meglio il Mistero eucaristico”.

Nella Sacramentum Caritatis il Papa esprimeva inoltre l’auspicio che il ‘Compendio’ potesse “contribuire a fare sì che il memoriale della Pasqua del Signore diventi ogni giorno di più fonte e culmine della vita e della missione della Chiesa”.

“Ciò stimolerà ogni fedele – concludeva – a  fare della propria vita un vero culto spirituale”.