Promosso dall’Istituto Giovanni Paolo II per Studi su matrimonio e famiglia

ROMA, mercoledì, 4 novembre 2009 (ZENIT.org).- “Profili di santità coniugale” è il titolo del ciclo di conferenze organizzato dal Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su matrimonio e famiglia che inizierà a novembre per concludersi nel maggio 2010.

“Che cosa sono le vite dei santi, se non il Vangelo messo in pratica? Fra il Vangelo e le vite dei santi non passa maggiore differenza di quella che passa tra una musica scritta e una musica cantata”, ricordano gli organizzatori citando una frase di San Francesco di Sales.

Il ciclo di conferenze, coordinato dai coniugi Stanisław e Ludmiła Grygiel, prenderà il via il 19 novembre prossimo, alle 17.00, con un incontro sul tema “Yu Jung-Chol (Giovanni) e Lee Sun-i (Rugalda). Sposi, vergini e martiri: una vocazione eccezionale all’amore in tempi di persecuzione”, presieduto da monsignor Piergiuseppe Vacchelli, Segretario aggiunto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, e che avrà come relatore monsignor Lazzaro You Heung Sik, Vescovo di Daejeon (Corea).

Il secondo appuntamento si svolgerà il 26 marzo 2010 sul tema “Franz e Franziska Jaegerstaetter. La testimonianza compiuta della vocazione: l’abbandono in Dio”, presieduto da monsignor Zygmunt Zimowski, Presidente del Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari, e con padre Antonio Sicari, o.c.d., dello Studio Teologico Carmelitano di Brescia, come relatore.

Seguirà la conferenza del 16 aprile 2010, presieduta da monsignor Angelo Amato, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, e con la prof.ssa Paola Dal Toso, dell’Università di Verona, come relatrice. Il tema affrontato sarà “Luigi e Maria Beltrame Quattrocchi. La fecondità del Sacramento vissuto”.

Il 30 aprile 2010 monsignor Jean Laffitte, Segretario del Pontificio Consiglio per la Famiglia, presiederà l’incontro sul tema “Louis Martin e Zèlie Guérin. Educare alla santità in famiglia”. Relatrice sarà la dott.ssa Dominique Menvielle, del Santuario di Lisieux, visto che Louis e Zélie Guérin erano i genitori di Santa Teresina di Lisieux.

L’ultimo appuntamento si svolgerà il 21 maggio 2010 sul tema “Giovanni Gheddo e Rosetta Franzi. Testimonianza eroica di genitori ‘normali’”. La conferenza sarà presieduta dal Cardinale Ennio Antonelli, Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, e avrà come relatore padre Piero Gheddo, del Pontificio Istituto Missioni Estere (PIME).

Nell’omelia della cerimonia di beatificazione di Luigi e Maria Beltrame Quattrocchi, il 21 ottobre 2001, Giovanni Paolo II dichiarò: “Care famiglie, oggi abbiamo una singolare conferma che il cammino di santità compiuto insieme, come coppia, è possibile, è bello, è straordinariamente fecondo ed è fondamentale per il bene della famiglia, della Chiesa e della società”.